Impianti solar cooling

Marco Amoribello, 2 anni fa, Tagged

L'impianto solar cooling, letteralmente "raffrescamento solare" è un impianto di recente sviluppo che permette, grazie all'assorbitore, la trasformazione del calore captato dai collettori solari in acqua refrigerata per la climatizzazione estiva degli edifici e per la produzione di acqua calda sanitaria.

L'impianto è costituito essenzialmente da 4 componenti: i pannelli solari sottovuoto, un serbatoio per accumulare l'acqua calda, un serbatoio per accumulare l'acqua refrigerata, un chiller o refrigeratore d'acqua ad assorbimento, nello specifico i pannelli catturano l'energia solare, producendo acqua calda che viene accumulata nel serbatoio. Dal serbatoio l'acqua calda esce e va ad alimentare il chiller ad assorbimento. L'acqua calda alimenta il chiller, il quale produce acqua refrigerata, accumulata nel serbatoio, in genere alla temperatura di 7°C, per il condizionamento dell'edificio.

| Powered by Terminal02 Media Factory per MarcoPolo Servizi
to top